In evidenza:


MODELLO

SOTTOSCRIZIONE

TESSERA SOCIO 2019


EVENTI

Trash Party by Zlatan Cassettone

 @@ S'ha dì d'andà? ORE 22 Tutti al Quartiere vestiti più Trash che mai
//Il Barrino di Porta del Foro in Collaborazione con la Tequila
\\ Vi offre il Trash party più Trash che c’è
## e prima de finì a bocconi "Sara' meglio mette' le mani avanti”

[[ Chi sarà il nuovo Miss’ovestitomale? ]]

----------------------------------------
Direttamente dal Karemaski Multi Art Lab torna ancora una volta ad animare il popolo giallo cremisi il Dj che ha fatto travestire tutti gli aretini, insieme al vocalist d’eccezione Tenerondo e l’instancabile ballerina e agitatrice Svetlana Cassettone per il LET’S DO IT… BUM BUM!

----------------------------------------
La sue vicende sono note ai più: durante le festività natalizie del 2008, Zlatan, allora resident DJ al MILF di Dubrovnik, stava attraversando l'Italia alla ricerca delle proprie origini (i nonni sono di Benevento): in panne nei pressi di Pratacci (AR) a bordo del suo Garelli Gulp, viene soccorso dallo staff del KAREMASKI MULTI ART LAB, ed è subito amore.
Da questo incontro fortuito nasce un percorso artistico che affonda oramai le sue radici negli anni: sempre più richiesto da altri club, sempre più stimato dai massimi esponenti nella sottocultura Bastard Pop/Trash italiana ed europea, fonda nel 2009 la propria etichetta, la Popušiti Records.
Ad un anno dalla sua prima apparizione in Italia, si presenta al pubblico con un nuovo progetto, Zlatan Cassettone & The Final Countdowns, super-gruppo formato da 10 elementi provenienti dai 4 angoli del pianeta, che dal vivo ripropone con maestria originalissime rivisitazioni dei successi ‘80-‘90 riportati in auge dal DJ croato.
Nelle sue performance live è ormai costantemente accompagnato da Marco “Michail Karemaski” Rondoni, VJ e vocalist d’eccezione, e Svetlana Cassettone, ballerina e agitatrice instancabile. Il trio, noto ai più come Radio Divano, ha fatto del cattivo gusto uno stile di vita, ed è protagonista di appuntamenti fissi in numerosi locali della Toscana, con vere e proprie orde di fan che seguono il Maestro ed il suo staff nei party a tema più improbabili.
14 giugno 2013