In evidenza:



DICEMBRE

GIALLO CREMISI


NEWS

Successo per l'appuntamento con "A sQuola di Giostra"

Grande partecipazione alla seconda serata di "A sQuola di Giostra" che si è svolta questa sera a Porta del Foro; un centinaio di persone hanno affollato la sala del quartiere giallo-cremisi. Ha introdotto la serata il vice-presidente del Comitato Giovanile, Filippo Cedro, presentando i relatori di questo secondo appuntamento sui Gruppi storici della Giostra. Stefano Giustini dell'Associazione Signa Arretii con una serie di immagini ha ripercorso la storia della rappresentativa comunale, dagli inizi fino ai giorni nostri, sottolinenando i progressi fatti nel corso degli anni e ricordando alcuni tra i momenti più importanti dalla nascita del gruppo. Secondo relatore della serata é stato Ugo Coppini, presidente dell'Associazione Sbandieratori di Arezzo, che ha deliziato i presenti con un filmato inedito del 1960 in lingua inglese, che riguardava la prima uscita fatta dal gruppo a Liverpool. Coppini ha ricordato alcune delle più belle trasferte effettuate durante gli anni, ad oggi circa 1700, e alcuni tra i più curiosi aneddoti. In chiusura ha voluto ricordare Piero Comanducci, con un video realizzato dallo stesso prima della scomparsa. A seguire é stato il momento di Mario Nocentini del Gruppo Musici, che ha ricordato tutti i presidenti del gruppo e il loro apporto durante i propri mandati. Ultimi, ma non per importanza, gli interventi di Gianfrancesco Chiericoni, che ha ricordato il suo debutto come Araldo in Piazza San Francesco per il "Bando" del 27 agosto 1976, prima giostra in notturna del dopo-guerra e il figlio Francesco che ha concluso la serata ringraziando tutti e 4 quartieri per questa splendida iniziativa.

Prossimo appuntamento domenica 3 aprile alle ore 21:15 presso il Quartiere di Porta Crucifera "Giostratori bandiera: correre in piazza per l'amore del proprio quartiere".

 
Pubblicata il 20 marzo 2016